• Scrivici : info@borgodeibambini.it
16Ott
2019
0

Asilo nido: 67mila euro di contributi regionali

Un importante aiuto ad integrazione delle risorse comunali per i nidi

Il Comune di Borgo S. Lorenzo ha ricevuto dalla Regione Toscana un contributo di 67.927,90 euro per i servizi educativi 0-3 anni, da utilizzare per l’anno educativo 2019/2020. Il contributo servirà per integrare le risorse comunali destinate alla gestione del nido “Castagno” in via Curiel a Borgo S. Lorenzo. Il contributo della Regione è essenziale per sostenere i servizi educativi 0-3anni e assicurarne nel tempo la continuità, la qualità e lo sviluppo. Il Comune ha ottenuto il contributo dopo aver partecipato al bando della Regione Toscana “Por Fse 2014 – 2020, contributi per servizi educativi della prima infanzia 2019 – 2020”, rivolto ai Comuni della Toscana per sostenere la gestione, diretta e indiretta, dei servizi educativi e per l’acquisto di posti bambino presso strutture educative accreditate. Il sistema dei servizi  alla prima infanzia di Borgo S.Lorenzo conta complessivamente 105 posti per il servizio di asilo nido (89 nei nidi comunai e 16 nel nido privato convenzionato Pesciolino Rosso) e 39 nel centro bambini e famiglie “Giocanido”.