• Scrivici : info@borgodeibambini.it
29Ott
2019
0

Ecco i corsi della scuola comunale di musica

Riprendono i corsi della scuola comunale di musica “Marco da Gagliano”, che saranno gestiti dall’Associazione culturale “Camerata de’ Bardi”, per il biennio 2019-2021.

I corsi individuali attivabili sono i seguenti: Arpa, Basso elettrico, Batteria, Canto lirico e moderno, Chitarra, Clarinetto, Contrabbasso, Corno, Fisarmonica, Flauto dolce, Flauto traverso, Oboe, Organo, Pianoforte, Producer/Sound Design/Sound Engineer/Arrangiamento, Sax, Strumenti a percussione, Tastiere, Tromba, Viola, Violino, Violoncello.

Ampia l’offerta dei corsi collettivi, frequentabili anche separatamente da quelli individuali: Teoria e solfeggio, Coro di voci bianche ‘Piccole Voci’, Coro lirico e moderno, Orchestra, Banda, Tamburino Marching Ensemble, Corso Yamaha per Flauto dolce, Armonia e composizione, Propedeutica musicale, Musica da camera, Storia della Musica, Musicoterapia, Body Percussion, Musical.

La segreteria didattica della Scuola aprirà nei giorni martedì e giovedì, dalle ore 15 alle ore 19, al Centro d’incontro in piazza Dante n. 33 a Borgo San Lorenzo, sede della Scuola Comunale di Musica, a partire dal 29 ottobre. Si potranno cnoscere i costi di frequenza per i corsi individuali e per quelli collettivi, le riduzioni per coloro che hanno un reddito ISEE inferiore a 15.000 euro, le offerte del nuovo progetto didattico e iscriversi. Per contatti: Sabrina e Roberta Malavolti Landi, cell. 347.5894311, 348.7389532, email assocazione.cameratadebardi@gmail.com

L’Open Day è fissato per domenica 10 novembre 2019, dalle 16 alle 20, presso la sede del Centro d’incontro. Nell’occasione sarà possibile ascoltare e provare tutti gli strumenti dei corsi individuali, conoscere i docenti e ricevere informazioni. Alle ore 18.00, nell’Auditorium “Paola Leoni”, la Francesco Landini Wind Band, diretta dalla docente Sabrina Malavolti Landi, proporrà l’evento di musica leggera dedicato ai giovani titolato “Movie tribute”. L’ingresso è libero e gratuito per tutti gli interessati.

Per tutti gli iscritti, la prima lezione della prima settimana dell’anno scolastico 2019-20 sarà gratuita.